HOMESPORT

Milan e Juventus debutti deludenti in Champions League

Partenza insufficiente con un solo punto in due partite, conquistati da Milan e Juventus nella nuova stagione di Champions League.

La Juventus è stata sconfitta 2-1 sul campo del Paris Saint Germain, una sconfitta prevedibile, ma quello che ha deluso è l’atteggiamento pre match del suo allenatore Allegri che dava per scontato questa sconfitta puntando sul match contro il Benfica.

La Juventus dovrebbe essere una delle tre squadre italiane più importanti in Europa, probabilmente la dirigenza di una volta non avrebbe mai permesso certe dichiarazioni, ciò non toglie che i francesi sono due categorie superiori e quest’anno potrebbero portare a casa il trofeo.

Discorso diverso per il Milan, dopo la vittoria nel derby ci si aspettava un match di grande intensità contro il Salisburgo, invece la squadra è stata una vicina parente di quella vista contro il Sassuolo che quella contro l’Inter.

Un pareggio 1-1 che non abbassa le percentuali di passaggio del turno ma sicuramente non migliora le ambizioni per turni più importanti.

Oggi scenderanno Napoli e Inter che attendono rispettivamente Liverpool e Bayern, due impegni da affrontare per ottenere almeno un punto.

Redazione Jordy News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *