>

MARCO TICCA IL VALORE AGGIUNTO DELLA TORRES TENNIS SASSARI

Uno degli artefici, dei successi degli ultimi anni della Torres Tenni Sassari è sicuramente quello di Marco Ticca.

Un dirigente che ama lo sport e ovviamente il tennis, dove ha iniziato all’età di 12 anni ma non si è mai cimentato a tempo pieno a livello agonistico, gioca ancora a livello amatoriale per diletto, ma non gli piace perdere.

Ticca è stato dirigente del club dal 1996 al 2000, prima di essere eletto eletto al CONI, prima come rappresentante degli atleti in giunta, e poi nominato vicepresidente vicario fino al 2012, anno in cui sono stati cancellati i comitati provinciali.

Dal 2016 è stato eletto alla Torres come vicepresidente e nominato direttore sportivo, alla domanda, Il suo sogno nel cassetto per la Torres, Marco Ticca ci ha risposto:

“In un momento delicato come questo, il mio sogno è poter riprendere l’attività sportiva senza preoccupazioni, vedere i ragazzi giocare con il sostegno del pubblico. Per il resto il sogno è diventato realtà, avendo avuto la fortuna di guidare i ragazzi in due anni dalla serie c alla serie A. E vedere il nostro settore giovanile al 12 posto nazionale”.

A settembre ci saranno le elezioni per il nuovo direttivo della Torres, e uomini capaci che amano lo sport, come Marco Ticca, il Tennis Sassarese non può farne a meno.

Gianni Carra 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *