Il Luogosanto fa tris contro il Porto Cervo

Partita condizionata dal forte vento, quella che si è disputata oggi pomeriggio a Luogosanto tra i padroni di casa ed il Porto Cervo.

La squadra allenata da Mister Nativi ha dominato per tutti i 90 minuti proponendo un ottimo calcio offensivo.

Nulla ha potuto opporre il giovane Porto Cervo che fino al 90° minuto ha cercato invano almeno il goal della bandiera.

Dopo solo tre minuti di gioco il Luogosanto passava in vantaggio, calcio d’angolo battuto da Bruno e Degortes di testa anticipava tutti e superava l’incolpevole portiere Marziddu.

Al 24° Deriu raddoppiava con una magistrale punizione che infilava il pallone all’incrocio dei pali.

Il primo tempo proseguiva con il controllo totale della squadra di casa che regalava degli ottimi fraseggi di gioco con i tre giocatori d’attacco Mulas, Sechi e Degortes.

La ripresa si è aperta con il terzo goal siglato sempre da Degortes che realizzava dal dischetto il calcio di rigore, concesso dall’arbitro Frenteddu per un fallo subito da Giovanni Sechi.

Da quel momento la partita ha registrato poche emozioni tranne la ricerca del goal di Giovanni Sechi che però ha sempre trovato pronto il portiere avversario.

L’unico neo della giornata, per i padroni di casa, è stata l’espulsione per doppia ammonizione di Deriu.

Con questa vittoria il Luogosanto sale al secondo posto a solo due punti dall’Usinese.

Un plauso finale all’ottima organizzazione dei dirigenti del Luogosanto, che hanno monitorato l’entrata degli spettatori che hanno riempito la tribuna con le dovute distanze.

PAGELLE:

NIEDDU 6.5 – MELONI 7 – MADEDDU – 6.5 – MELGARI 6.5 – BASSU 7 – PILO 7 – DERIU 7 – BRUNO 7 – MULAS 7 – SECHI GIOVANNI 7 – DEGORTES 7.5 – SECHI ANTONIO 6.5 – ALLENATORE NATIVI 7.

Gianni Carra

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *