CIAO GINO NON DIMENTICARE I TUOI QUADERNONI

Lutto per il mondo del giornalismo sportivo: è morto a Monza a 80 anni Gino Bacci.

Famoso per i suoi quadernoni dove scriveva a mano tutte le statistiche di tutti i giocatori.

Era stato colpito da un infarto all’inizio di ottobre, e le sue condizioni sono sembrate subito gravi.

Avrebbe compiuto 81 anni il prossimo 25 dicembre, Bacci ha iniziato a lavorare come giornalista nel 1961 per “Il Tirreno”, poi si è trasferito a Torino dove ha scritto per “Tuttosport”.

Per diversi anni è stato opinionista al “Processo del lunedì” di Aldo Biscardi e in diversi programmi sportivi della Rai.

Negli ultimi anni era ospite anche nelle trasmissioni televisive di Telelombardia e Antenna Tre.

 

Un cronista di altri tempi, ma sopratutto un uomo perbene.

La redazione di Jordynews si unisce al dolore dei parenti.

Gianni Carra