JUVENTUS UN MERCATO CALDO

pogba

La scorsa stagione, il mercato della Juventus, fù molto movimentata.

Le cessioni di Tevez, Pirlo, Coman e Vidal, hanno costretto la dirigenza a incominciare un lavoro di costruzione molto difficile.

Sono arrivati Dybala, Mandzukic, Neto, Alex Sandro, Rugani, Cuadrado, Hernanes, Lemina, Khedira e Zaza.

Molti azzeccati, sopratutto Dybala, altri totalmente sbagliati come Hernanes.

Quest’anno, la prima brutta notizia è la perdita oramai certa di Morata.

I troppi infortuni di Marchisio e Khedira a centrocampo, obbligano alla Juventus ad un acquisto importante proprio nella zona lasciata vacante da Pirlo.

Il primo colpo di mercato è Pjanic, un giocatore che potrebbe essere fondamentale per il centrocampo della Juventus, costo dell’operazione intorno ai 35 milioni di euro piu’ ingaggio, ovviamente la Roma ha fatto una grande plusvalenza intorno ai 28 milioni.

Ma il nodo del progetto Juve si chiama Pogba, se il Real offre 120 milioni di euro cosa fara’ la dirigenza bianconera?

Davanti a questa offerta difficilmente potrà dire di no, ed allora nascono scenari impensabili per la futura rosa di Allegri.

Ad oggi sono arrivati due pezzi da novanta, Alves e Pjanic, e con un portafoglio pieno di soldi, potrebbe puntare ad un grande attaccante ed un top centrocampista.

La famosa mezzala ricercata da Allegri, potrebbe essere Pastore, se poi accompagnato da un bomber come Lukaku o addirittura Cavani, la Juventus ripartirebbe sicuramente in pole anche per il prossimo campionato, e pronta anche per la Champions.

Gianni Carra